Log in

Responsabile il dirigente scolastico in caso di infortunio ad uno studente (Corte di Cassazione, Sezione Penale n. 37766 del 12.09.2019)

Responsabile il dirigente scolastico in caso di infortunio ad uno studente (Corte di Cassazione, Sezione Penale n. 37766 del 12.09.2019)

 

Nel caso di specie un alunno riportava lesioni gravi a seguito di un infortunio occorso dentro l'istituto scolastico.

Lo studente, recatosi a scuola al fine di assistere agli esami di maturità dei compagni, inciampava e cadeva dal lastrico solare riportando lesioni gravi, fratture plurime, indebolimento della teca cranica e sfregio permanente del viso.

Il dirigente scolastico e il responsabile della sicurezza venivano condannati per lesioni colpose gravi. Condanna confermata anche dinanzi alla Corte di Cassazione.

Gli imputati erano stati ritenuti responsabili per colpa generica e specifica e per violazione della disciplina infortunistica.

La sentenza di condanna si incentrava sul fatto che il dirigente scolastico deve essere considerato come un datore di lavoro, pertanto, questi, anche se non è proprietario dell'immobile e non ha il potere di spesa o il potere di decidere in merito agli interventi di messa in sicurezza della scuola ha il potere di gestione.

Da ciò deriva in capo allo stesso l'obbligo di informare chi di competenza ed intervenire prontamente al fine di eliminare le fonti di pericolo, in caso contrario sarà ritenuto responsabile dei danni che possono coinvolgere alunni e personale docente.

Se a seguito di richiesta di intervento da parte del dirigente le autorità competenti non intervengono in tempi brevi il preside è comunque tenuto ad adottare le opportune misure come anche sospendere le lezioni e le attività scolastiche al fine di evitare eventuali infortuni.

Commento dell' Carlo Cavalletti iscritto Albo Cassazionisti

c/o Studio Legale Cavalletti

Via R. Fucini, 49

56125 Pisa

Tel: 050540471

Fax. 050542616

www.studiolegalecavalletti.it

www.news.studiolegalecavalletti.it

 

Ultima modifica ilGiovedì, 10 Ottobre 2019 08:15

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy & Informativa Privacy.

Cliccando su "OK" acconsenti all’uso dei cookie.